Mid season sale fino a -35%: scopri ora!

Sciarpe e foulard uomo



È un uomo estremamente raffinato quello che si è visto nelle sfilate maschili della primavera estate 2019, che ama distinguersi per il proprio gusto e l'attenzione che pone ad ogni singolo dettaglio. Un Dandy contemporaneo che trova nei foulard, uno degli accessori più trendy della stagione, la massima espressione della propria eleganza

Anche per l'uomo grande ritorno del foulard in stile vintage, ma pensato per un look contemporaneo e trendy

Un po' come si usava per i divi hollywoodiani degli anni 50 e 60, anche per la primavera estate 2019 si assiste al ritorno di un grande classico del guardaroba elegante, il foulard in seta. Gli stilisti più di tendenza lo propongono un po' ovunque nelle passerelle maschili, indossato con grande raffinatezza al posto della cravatta, ma anche annodato in testa e persino abbinato al cappello panama. Il foulard può avere varie forme a seconda del modo in cui può essere indossato. Hermés, Gucci e Daks, ad esempio, propongono una forma a losanga che viene annodata a mo' di cravatta sul collo, con bellissime stampe ispirate al mondo dell'ippica oppure alle fantasie scozzesi e floreali. Da annodare in testa o da usare come bandana, ci sono i modelli quadrati e triangolari in tessuti pregiati come la seta, il cotone e la soffice viscosa. Etro e Saint Laurent creano delle bellissime fantasie paisley multicolore, mentre Versace preferisce stampe barocche su sfondi maculati in versione pop. Per chi ha gusti moderni ci sono invece i teschi tribali e ad effetto disegno pittorico di Alexander McQueen, ma anche le fantasie geometriche con il logo del brand, usato come pattern per creare effetti optical da Valentino, Balmain e Burberry.

Colori sfumati, fantasie classiche e tessuti preziosi per le sciarpe dell'estate 2019

Le sciarpe sono perfette per le serate ancora fresche della primavera, magari in abbinamento con una giacca di jeans, o per dare un tocco glamour agli outfits estivi. l modelli dei marchi più prestigiosi sono realizzati in tanti tessuti e colori diversi, per accontentare tutti i gusti:

  • Tra le colorazioni più raffinate ci sono le ampie sciarpe con colori sfumati di Giorgio Armani
  • Per chi ama il classico ci sono le stampe a righe di Paul Smith e i pois usati da Undercover e Comme Des Garçons
  • Per gli outfit da sera, in abbinamento con una bella giacca sartoriale e una camicia, ci sono le preziose sciarpe in organza di Maison Margiela e quelle in pizzo ricamato con frange create da Ann Demeulemeester
  • Seta e cashmere invece, per le raffinate sciarpe di Burberry, che usa la sua iconica fantasia tartan, Loro Piana, che crea micro-pattern con la fantasia pied-de-poule, e Rick Owens, che preferisce effetti vintage
  • Effetto double per le sciarpe bicolore in lana leggera proposte da Valentino
  • Per il look sportivo sono perfette le sciarpe color-block di Dsquared2
  • Utility-style per le lunghe sciarpe mimetiche di Valentino Garavani