SALDI ESTIVI: fino a -70%

Cinture donna

Filtra per


Ecco l’accessorio perfetto per completare i tuoi outfits con stile e carattere. La cintura da donna, in pelle, corda o tessuto, è un elemento indispensabile per rifinire il look, perchè sottolinea il punto vita femminile e aggiunge un pizzico di grinta sia ai pantaloni che alla gonna, ma che si può indossare praticamente con tutto.

Come indossare una cintura in modo stiloso e particolare?

Le cinture, si sa, sono nate per sorreggere i pantaloni. Così le usano gli uomini, che però hanno solitamente meno fantasia negli abbinamenti. Le donne, invece, amano creare outfits sempre nuovi e inventarsi soluzioni creative per indossare i loro accessori preferiti. È così anche per la cintura, che diventa la compagna perfetta di ogni look.

È importante però saper scegliere tra i modelli più particolari, che permettono di scatenare la creatività e di aggiungere un tocco di carattere ad ogni capo di abbigliamento. I modelli a fusciacca, ad esempio, sono perfetti da annodare in vita per sottolineare la silhouette di giacche e persino cappotti. Tra i modelli più belli delle migliori marche ci sono quelle in tessuto di Schiapparelli o quelle in pelle di Orciani e Isabel Marant.

Vuoi rendere unica e particolare una semplice camicia bianca? Indossa una cintura obi in stile giapponese, come quelle proposte da Victoria Beckham, Missoni e Twinset. Oppure quelle sensualissime, in stile corsetto realizzata in pelle, con lacci incrociati sul dietro, da Prada o decorata da borchie da Alexander McQueen, e in tessuto di maglia multicolore da Missoni.

Se ti piace la moda casual, ci sono le cinture in stile cowgirl, con fibbia in metallo lavorato, di Alberta Ferretti, ma soprattutto la tendenza utility, che vuole cinture multifunzionali come quelle di Fendi, con tasche applicate e moschettoni, quelle con micro borsetta incorporata, disegnate da Burberry e Marc Jacobs. Mentre lo stile industriale viene proposto da Off-White con le super-trendy cinture in nylon rese ancora più inusuali da colorazioni pop e fluo.

Per chi ama uno stile raffinato, ma non vuole rinunciare alla comodità, ci sono le cinture reversibili di Orciani ed Emporio Armani, che possono essere indossate con capi di colori diversi e sono perfette anche per chi viaggia molto e vuole essere sempre elegante mettendo in valigia il meno possibile.

Tra i modelli più particolari ci sono anche le cinture doppie di Brunello Cucinelli, ma soprattutto i modelli alti, che possono essere indossati sia con le gonne che con gli abiti e che fanno parte delle collezioni di See by Chloé, Marni, Jil Sander e Balmain.

Pelle o tessuto? Ecco quali sono i migliori materiali per le cinture da donna

Fin dall’antichità, le cinture sono state un accessorio indispensabile e uno dei materiali più usati da sempre per le sue caratteristiche è la pelle. Le cinture in pelle sono resistenti e allo stesso tempo si prestano ad essere decorate da una infinita gamma di effetti, textures, stampe e decorazioni.

La pelle può essere martellata, come quelle di Moschino e Tod’s, liscia come nei semplici e raffinati modelli di Polo Ralph Lauren e persino intrecciata in vari modi, come fa Max Mara, ma soprattutto Bottega Veneta, che ha nei motivi intrecciati il suo elemento più riconoscibile.

Tra le pelli più pregiate ci sono sicuramente quelle esotiche. Possono essere in rettile, come quelle incredibilmente lussuose disegnate da Tom Ford e Saint Laurent, oppure possono avere la stampa ad effetto serpente o coccodrillo, come quelle di Philosophy by Lorenzo Serafini, Isabel Marant e Salvatore Ferrragamo.

Per uno stile più casual invece ci sono le cinture in pelle scamosciata che possono essere lisce, come quelle di Rag & Bone, oppure decorate da frange e intrecci, come quelle di Twinset. Le cinture effetto vernice, come quelle di Dsquared2 e Maison Margiela, danno un tocco grintoso al jeans o al pantalone casual e possono essere abbinate con accessori tono su tono o essere le protagoniste assolute del tuo outfit, catturando lo sguardo con la loro immagine forte e di carattere.

Per il look da giorno sono perfette anche le cinture in tessuto, che per Salvatore Ferragamo ha effetto jacquard e per Dolce & Gabbana sono in nylon, oppure in corda intrecciata, come nei modelli di Chloé e Philosophy by Lorenzo Serafini.

Dettagli e colori particolari danno carattere alla cintura più semplice

L’attenzione per i dettagli è una delle cose più importanti per chi ama la moda e vuole avere uno stile sempre impeccabile e di tendenza. Nelle cinture, sia in pelle che in tessuto, i dettagli fanno la differenza:

  • La logo-mania invade ogni campo dell’abbigliamento femminile, con cinture che hanno i loghi dei marchi ben in vista, come quelle di Gucci, Kenzo, Phillip Plein, Moschino e Saint Laurent
  • Decori barocchi per le fibbie in metallo dorato di Versace, Fausto Puglisi e Oscar De La Renta
  • Stile rock per le cinture in pelle decorate da borchie di Jimmy Choo, Philosophy by Lorenzo Serafini e Valentino Red
  • Gli occhielli metallici diventano un motivo decorativo per le cinture in pelle di Dondup
  • Tante catene color oro e strass per le cinture di Chanel, che possono essere abbinate anche ai completi più eleganti
  • Decori di frange in pelle per le cinture di Alexander McQueen

Anche i colori sono elementi fondamentali per dare un tocco glamour al nostro stile e le cinture più nuove danno libero sfogo alla fantasia, con tantissime tonalità sia in versione stampata, come nel caso delle cinture a fiori proposte da Saint Laurent o del classico tartan di Burberry, che tinta unita.

Tra i colori più di tendenza quest’anno ci sono le tonalità vivaci come il corallo scelto da Versace e il giallo, proposto da Rag & Bone e Calvin Klein. Oppure il classico bianco e nero, usati da soli nel caso di brands come Givenchy, Philipp Plein e Tom Ford, oppure in abbinamento ad effetto color-block, come nelle cinture di Marni e Carolina Herrera.

Per gli outfits più eleganti da indossare di sera ci sono poi le tonalità metalliche, che rendono preziose le cinture in pelle con bagliori di oro e argento, come quelle super lussuose di Dolce & Gabbana e Alexander McQueen.